"Se pareba boves, alba pratàlia aràba et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba"
La Casa dei Segni: viaggio nella memoria della terra del Frignano

La Casa dei Segni: viaggio nella memoria della terra del Frignano

E’ uscito “La casa dei segni” (Colombini Editore), l’ultimo libro collettivo dell’Associazione di scrittori “I Semi Neri”.  Il libro, costruito come un vero e proprio novellario, condurrà i lettori alla scoperta di insoliti luoghi del Frignano, attraverso racconti di fantasia legati tra loro dal filo invisibile del ricordo e della...
Quando la Storia apre SOGLIE di fantasia

Quando la Storia apre SOGLIE di fantasia

L’Associazione culturale I SEMI NERI e la Libreria EMILY BOOKSHOP VI INVITANO A UNA CONVERSAZIONE SUL LIBRO  “SOGLIE” Damster edizioni (www.damster.it) Domenica 4 dicembre 2016 ore 17,30  Presso la Libreria Emily Bookshop di Via Fonte d’Abisso 9/11 (Mo) “QUANDO LA STORIA APRE SOGLIE DI FANTASIA”  Conduce il prof. Gian Carlo...
Modena tra delitti e segreti (sui passi dei personaggi del thriller L'ENIGMA DEL TORO)

Modena tra delitti e segreti (sui passi dei personaggi del thriller L’ENIGMA DEL TORO)

L’Associazione Culturale I SEMI NERI in collaborazione con IL SALOTTO CULTURALE AGGAZZOTTI Presenta “MODENA TRA DELITTI E SEGRETI” PASSEGGIATA GUIDATA NEL CENTRO STORICO DI MODENA, ISPIRATA AI LUOGHI E AI PERSONAGGI DEL ROMANZO “L’ENIGMA DEL TORO” (Damster Edizioni) de I Semi Neri (Damster Edizioni)  Sabato 8 ottobre 2016 Ritrovo ore...
Ultime notizie

La Scrittura Cura – Viaggio in Treno

Un viaggio è sempre diretto verso la speranza. Soprattutto in questo periodo di pandemia. Ecco un suggestivo racconto del nostro socio Martino Sgobba per la rassegna LA SCRITTURA CURA. VIAGGIO IN TRENO di Martino Sgobba L’inaspettata epidemia recita la sua parte da qualche settimana e anche il treno notturno per Milano si è rassegnato a...

La Scrittura Cura – Abuso di ricordi

Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, pubblichiamo una commovente lirica del socio poeta FABIO CLERICI, pubblicata nel suo libro “Ogni abuso sarà punito” (TraccePerLaMeta, Milano 2019). ABUSO DI RICORDI di Fabio Clerici Ricordo nel percorrere il sentiero del declino foto sparse  dalla cronologia illogica, fra casuali sequenze temporali, si anima il profumo di mia madre,...

La Scrittura Cura – Anziani

Per la Rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco una toccante Poesia della socia Daniela Ori.  Anziani Gli anziani lo sannoNel traguardo della vitaVedono meglio di noiIl sole che tramonta oltre la torreEscono in gruppo da sempreIncuranti di tutto, anche oraLoro lo sanno, meglio di noiChe fingiamo di essere immortaliMa loro ti guardano negli occhiE forse accettano...

La Scrittura Cura – Fino a che morte non vi separi

Una storia senza tempo, per un amore che non vuole morire. Continua la serie dei racconti per la rassegna LA SCRITTURA CURA con il contributo del socio Gabriele Sorrentino. FINO A CHE MORTE NON VI SEPARI   di Gabriele Sorrentino Presto avrebbe rivisto Chiara. E non si sarebbero lasciati mai più.  Max allungò il passo. I portici...

La Scrittura Cura – If there is a horizontal line

Una canzone ispira un racconto che ci trasporta, come per magia, in Cornovaglia. Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco il contributo del socio Daniele Biagioni.  IF THERE IS A HORIZONTAL LINE (SE C’E’ UNA LINEA ORIZZONTALE) di Daniele Biagioni La luce di maggio inondava i campi con dolcezza. Il telefono non suonava da giorni....

La Scrittura Cura – All can you Eat

Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco il racconto della nostra socia Manuela Fiorini, dedicato a tutti coloro ai quali “Tengono più gli occhi della pancia”. ALL YOU CAN EAT (MANGIA CIO’ CHE VUOI) di Manuela Fiorini Fjodor Lancellotti era un uomo ricco, di una ricchezza in parte ereditata dal padre, titolare di una ditta di...

La Scrittura Cura – L’Avventura Mancata

Una trasferta di lavoro, un manager galante, un incontro intrigante… Ecco un nuovo racconto della nostra socia Daniela Ori, per la rassegna LA SCRITTURA CURA. L’AVVENTURA MANCATA* di Daniela Ori Franco è sempre stato galante con le donne. Ce ne fossero di uomini come lui, uno di quelli che ti fa passare davanti in ascensore e...