STATUTO (con modifiche approvate nell’Assemblea dei Soci del 01.02.2021)

I SEMI NERI

Associazione Scrittori

www.semineri.it

info@semineri.it

C.F.94162470366

STATUTO

Articolo 1COSTITUZIONE

1. A norma dell’art. 18 della Costituzione Italiana e degli articoli 36, 37, 38 del codice civile, è costituita l’associazione I Semi Neri Associazione Scrittoriwww.semineri.it, C.F. 94162470366, con sede legale in Via Mar Ligure 10, 41122 Modena, indirizzo mail info@semineri.it, da qui in poi per brevità denominata associazione.

Articolo 2PRINCIPI E SCOPI GENERALI

1. L’associazione promuove e diffonde la cultura dello scrivere, con pubblicazioni ed eventi didattici che hanno un particolare riferimento alla storia e alle tradizioni del territorio e di conseguenza promuove ogni tipo di attività artistica, iniziativa culturale, forma d’arte, opera dell’ingegno, con lo scopo di favorire l’emergere di talenti meritori con particolare attenzione ai propri soci. 

2. Si definisce socio, ai fini della presente associazione, chi ha pubblicato, chi sta per pubblicare, chi scrive ma non ha ancora pubblicato, chi si è iscritto per prendere parte a un progetto letterario collettivo, chi si è iscritto per sostenere l’associazione. 

3. Gli scritti che perseguono le finalità della presente associazione sono scritti letterari, romanzi, racconti, poesie, memoriali, saggi e recensioni che hanno stretta attinenza con la storia e la letteratura. 

4. L’associazione promuove innanzitutto i progetti collettivi proposti dai soci all’interno dell’attività associativa. Tuttavia l’associazione può supportare la promozione di opere personali dei singoli soci, che rientrino nei criteri di cui al presente articolo, pubblicizzando nel proprio sito e nei social network locandine e date di presentazioni, purché non in contrapposizione con eventi associativi già in calendario.

5. Per il raggiungimento dei suoi scopi, l’associazione può: 

– organizzare concorsi letterari, programmi di studio, scambi culturali in Italia e all’estero, corsi di formazione e partecipare a programmi comunitari, seminari, corsi di aggiornamento temporanei o permanenti, congressi, conferenze, eventi di lettura, attività culturali e ludiche varie;

– produrre, distribuire e promuovere pubblicazioni, libri e materiale cartaceo o elettronico, anche a carattere periodico; creare e gestire mezzi elettronici di comunicazione: webzine, blog, siti internet, altro; 

– organizzare eventi, partecipare a manifestazioni nazionali e internazionali, attinenti alla scrittura, alla storia e alla letteratura; 

– porsi come momento d’unione tra l’autore e il mondo dei committenti (grande pubblico, mecenati, enti, semplici privati ecc.); creare e gestire, nel rispetto delle disposizioni relative, archivi di nomi utili al raggiungimento degli obiettivi sociali; 

– esercitare, senza scopi di lucro, attività di natura commerciale per autofinanziamento, osservando le normative amministrative e fiscali vigenti;

– progettare e mettere in atto tutte le azioni utili al raggiungimento degli scopi sociali.

6. Per il raggiungimento dei suoi scopi, l’associazione può aderire ad altre associazioni, enti e federazioni internazionali, nonché a convenzioni con enti pubblici e privati e farsi rappresentare, presso enti internazionali, da altre organizzazioni.

Articolo 3CARATTERISTICHE DELL’ASSOCIAZIONE

1. L’associazione è amministrativamente indipendente ed è diretta democraticamente attraverso il Consiglio Direttivo, organo eletto dall’Assemblea dei soci.

2. L’associazione non ha finalità di lucro, intesa anche come divieto di ripartire i proventi fra gli associati in forme indirette o differite.

3. L’associazione ha l’obbligo di reinvestire l’eventuale avanzo di gestione nelle attività istituzionali.

Articolo 4: SOCI

1. Sono soci coloro che condividono le finalità dell’associazione e sono in regola con il pagamento della quota sociale annuale, secondo l’importo definito dal Consiglio Direttivo. I soci hanno diritto di voto.

2. I soci sono tenuti:

– al pagamento della quota sociale annuale da versare entro il 31 dicembre di ogni anno per l’anno successivo; tale quota non è trasmissibile, né rivalutabile; 

– all’osservanza dello Statuto e di tutte le disposizioni in esso contenute, nonché di quelle impartite per iniziative approvate dall’Assemblea dei soci.

3. La qualità di socio si perde per morosità, dimissioni, espulsione, indegnità. Il socio che tiene un comportamento non collaborativo, irriverente e non rispettoso dello Statuto e delle regole fissate per le singole iniziative, nonché ostacola o non contribuisce all’attuazione dei progetti sociali approvati nell’Assemblea dei soci, viene cancellato dall’associazione, per decisione dell’Assemblea dei soci, previo parere positivo del Consiglio Direttivo. 

4. Le richieste di ingresso nell’associazione avvengono utilizzando il modulo pubblicato nel sito da inviare via mail all’indirizzo dell’associazione info@semineri.it con allegata la ricevuta di avvenuto pagamento della quota sociale. L’ingresso avviene entro il 31 dicembre ed è valido per l’anno successivo. L’ingresso di un socio nuovo deve essere accettato dal Consiglio Direttivo.

Articolo 5: ORGANI

1. Sono organi dell’associazione:

– L’Assemblea dei soci

– Il Presidente

– Il Consiglio Direttivo 

Articolo 6: L’ASSEMBLEA DEI SOCI

1. L’Assemblea dei soci è l’organo deliberante dell’associazione; è formata dai soci in regola con il pagamento della quota sociale ed è presieduta dal Presidente. 

2. Di norma due volte l’anno l’Assemblea dei soci viene convocata via mail in presenza o in video-conferenza dal Presidente, secondo l’ordine del giorno definito col Consiglio Direttivo.

3. L’Assemblea dei soci:

– determina l’indirizzo generale dell’associazione;

– elegge il Presidente e i componenti del Consiglio Direttivo;

– stabilisce la quota associativa, che dovrà essere corrisposta entro il 31 dicembre per l’anno successivo; 

– approva il bilancio consuntivo;

– approva le modifiche statutarie;

– decide lo scioglimento dell’Associazione;

– approva gli eventi, le iniziative e gli obiettivi per l’anno sociale.

4. L’Assemblea dei soci è considerata competente e validamente costituita se almeno la metà più uno dei soci è presente, personalmente o a mezzo delega, alla riunione convocata dal Presidente.

5. I soci partecipano personalmente, o a mezzo delega conferita a un socio che ha confermato la partecipazione alla riunione convocata.

6. Al termine della riunione, viene redatto un verbale e inviato via mail a tutti i soci.

 Articolo 7: IL PRESIDENTE

1. Il Presidente, eletto dall’Assemblea dei soci, è il rappresentante legale dell’associazione, sottoscrive gli atti ufficiali e le delibere, ha la delega dell’associazione per la normale e straordinaria amministrazione. 

2. Il Presidente può nominare procuratori speciali, con delega per la rappresentanza e la conclusione di determinati negozi e/o contratti. 

3. Fra i compiti e le funzioni del Presidente rientrano:

– convocare e presiedere l’Assemblea dei soci;

-aprire e chiudere conti presso istituti bancari e postali, firmarne i relativi assegni, dare e sottoscrivere disposizioni di qualunque tipo con gli istituti bancari e postali presso i quali l’associazione detiene rapporti, ivi compresa la delega di firma ad altro socio o a terzi;

– sottoscrivere impegni o richieste, per conto dell’associazione, verso terzi, verso la Pubblica Amministrazione, e/o enti locali e privati;

– rilasciare dichiarazioni o quietanze, concludere contratti; 

– stare in giudizio per conto e a spese dell’Associazione. 

4. Il Presidente resta in carica 3 anni dalla data della nomina, tranne i casi di dimissioni anticipate.  

Articolo 8: IL CONSIGLIO DIRETTIVO

1. Il Consiglio Direttivo (CD), eletto dall’Assemblea dei soci, è composto di un minimo di 3 soci e un massimo di 5 soci. I membri del Consiglio Direttivo restano in carica 3 anni dalla data della nomina, tranne i casi di dimissioni anticipate.  

2. All’interno del Consiglio Direttivo vengono eletti il vice-presidente e il segretario.  

3. Il CD si consulta, via posta elettronica, per ogni questione nuova e per decisioni da sottoporre all’Assemblea dei soci. 

4. Il CD approva nei suoi contenuti il bilancio consuntivo e le iniziative da sottoporre all’Assemblea dei soci, inoltre accetta l’ingresso dei nuovi soci.  

Articolo 9: PATRIMONIO E BILANCIO

1. Il patrimonio dell’associazione è costituito dalle quote associative dei soci, dagli apporti economici delle amministrazioni pubbliche, dalle erogazioni liberali disposte da privati cittadini, imprese, società, dal prodotto delle attività proprie e di organismi collaterali, dall’apporto di pubblicazioni, dai diritti d’iscrizione a conferenze e congressi, dalle oblazioni ed eventuali elargizioni e da ogni altra risorsa compatibile con la legge. 

2. Tutte le cariche sociali sono gratuite, salvo i rimborsi delle spese documentate. 

3. L’associazione può assumere dipendenti e/o avvalersi di collaboratori retribuiti. 

4. In nessun caso potranno essere distribuiti ai soci eventuali utili di bilancio. In nessun caso, anticipazioni eventuali dei soci potranno dar luogo alla corresponsione di interessi.

5. L’eventuale avanzo di gestione deve essere reinvestito nelle attività istituzionali. 

Articolo 10: SCIOGLIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

1. L’Assemblea dei soci si pronuncia sullo scioglimento dell’associazione, qualora siano presenti almeno i 2/3 dei soci alla riunione convocata dal Presidente. Quando detta condizione non sia realizzata, viene convocata una seconda riunione dell’Assemblea dei soci, che delibera validamente qualunque sia il numero dei soci presenti. La votazione, in ogni caso, tiene conto della maggioranza semplice. 

2. Allo scioglimento dell’associazione, il patrimonio residuo viene devoluto ad altra associazione con scopi analoghi, o a fini di pubblica utilità.

Articolo 11: ESERCIZI SOCIALI

1. Gli esercizi sociali vanno dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. 

2. Alla fine di ogni esercizio sociale viene redatto il bilancio consuntivo, che viene approvato dall’Assemblea dei soci, entro il 31 gennaio dell’anno successivo.

Articolo 12: NORMA DI RINVIO

1. Per quanto non espressamente stabilito dal presente Statuto, si applicano le disposizioni di legge in materia associativa e le norme del codice civile, a cui si rinvia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.