Racconti Pandemici X

OPERAZIONE D.O.G. di Manuela Fiorini

In tempo di guerra fai cose che in tempo di pace non ti sembrano normali. Ma anche questo fa parte della pandemia. Buon divertimento con l’ultimo racconto di Manuela Fiorini.

La missione si presenta particolarmente pericolosa. Indosso una tuta scura che si confonde con il nero della notte e la bruma della nebbia padana. Scelgo l’abbigliamento scuro anche per lui, il mio fedele compagno di missione.

Webinar base di scrittura creativa

Personaggi, Punti di vista, Trama e Ambientazione: la “cassetta degli attrezzi” dello scrittore

Hai tante idee, pensieri, storie da raccontare? Hai voglia di imparare come si scrive un racconto? L’associazione “I Semi Neri Associazione Scrittori” ti aspetta. Vieni a seguire questo corso di base con noi. Ti divertirai!

Racconti Pandemici IX

PROTOCOLLO 19 di Gabriele Sorrentino

Ci sarà un tempo e un luogo, nel quale ricordare per nutrirsi di dubbi o di nostalgia. Ecco un nuovo racconto di Gabriele Sorrentino.

31 dicembre 100 Nuova Era, ore 23.31.
“Bersaglio individuato, Eco 1”. Nell’auricolare dell’esoscheletro da battaglia, la voce di Eco 4 era metallica. La squadra Eco era dotata del meglio che la Difesa poteva offrire per azioni di commando.  

Racconti Pandemici VIII

DISCONNESSO di Daniela Ori

Oltre la routine di una vita modificata dalla pandemia, qualcosa prima o poi succederà…Ecco il nuovo racconto di Daniela Ori

Manca ancora un po’ prima della sveglia, le tue abitudini non sono cambiate. Ti giri nel letto, assapori gli ultimi istanti e resti in ascolto.

Racconti Pandemici VII

VIAGGIO IN TRENO di Martino Sgobba

C’è un altro viaggio da fare, c’è ancora un treno da prendere, speriamo verso una meta e un tempo migliori. Ecco il contributo del nostro socio Martino Sgobba.

L’inaspettata epidemia recita la sua parte da qualche settimana e anche il treno notturno per Milano si è rassegnato a essere strapazzato dalle nuove procedure di pulizia, all’odore del disinfettante sparso a spruzzi violenti;sa che quel fastidio sarà ricompensato da un viaggio senza rumori di russatori, senza gambe allungate sui sedili rimasti liberi, senza furtivi e rovinosi sgranocchiamenti di biscotti, senza pellegrinaggi fino alla toilette con finale sbattimento della porta. 

Pagina 1 di 83

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén