Molti di quei montanari preferivano unirsi fra loro e nascondersi nei fitti boschi di abeti che arrivavano, con una immensa e ininterrotta distesa, fino al Monte Orientale, il monte Cimone.

I Semi Neri – La casa dei segni (Elis Colombini editore, Modena 2018)

 

 

Panorama del Frignano – Mo (Foto di Daniela Ori)

1 commento

  1. La montagna, culla di storia e storie. Questo stralcio è tratto da “Piccola Granarolo” un racconto che ci riporta all’epoca della costruzione della famosa Strada Vandelli, il sogno del duca Francesco III d’Este di allargare i suoi poteri arrivando fino al mare…intanto però nel piccolo paese di Granarolo, qualcuno aveva altri sogni….

Rispondi a Daniela Ori Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: