Il Grido della Verità alla Banca del Tempo

Mercoledì 16 settembre 2020 alla ore 20,30 il nostro socio Gabriele Sorrentino presenterà il suo thriller storico Il Grido della Verità (Artestampa) nella sede della Banca del Tempo di Modena, via San Giovanni Bosco 150.

L’autore dialogherà con la nostra presidentessa Daniela Ori, mentre il socio Daniele Biagioni si occuperà delle letture.

Appuntamento nella sala riunioni della Banca del Tempo.

Annullato evento – La casa dei segni il 6 settembre a Lama Mocogno

Per motivi organizzativi il Comune di Lama Mocogno ha annullato l’evento previsto per il 6 settembre

Gallery Aperitivo con Mvtina

Gallery dell’Aperitivo con Mvtina col il nostro socio Gabriele Sorrentino, organizzata il 10 agosto 2020 dalla la Banca del Tempo Modena presso l’Orange 182 al Parco Ferrari di Modena

Aperitivo con Mvtina, lunedì 10 agosto al Parco Ferrari

Lunedì 10 agosto, dalle 19.30 alle 21.30 la Banca del Tempo di Modena propone “Aperitivo con Mvtina” presso Orange 182, il Chiosco del Parco Ferrari (accesso da Strada San Faustino, n. 182), un evento sulla storia della città romana, in compagnia del nostro vice presidente Gabriele Sorrentino.

Nel corso della serata, organizzata in collaborazione con la nostra Associazione di Scrittori I Semi Neri, la narrazione avrà come protagonista la storia di Modena dalla fondazione come colonia romana sino alla caduta dell’Impero e si concentrerà soprattutto sui protagonisti dei due romanzi: Ottaviano Augusto (che a Mvtina cominciò la sua ascesa politica nel 43 a.C.) e San Geminiano, patrono di Modena vissuto nel IV secolo d.C.

La Scrittura Cura – Il respiro di Pan

Ancora una suggestiva lirica del socio poeta Daniele Biagioni per la rassegna “La Scrittura Cura”

Il respiro di Pan

Tra le antiche pietre sfiorate
dal sole del Mediterraneo
i sussurri degli dei antichi
ancora fanno capolino.

Parlano della resurrezione
del respiro immenso di Pan *
e del punto in cui il cielo
può davvero unirsi al mare.

Li sento raccontare storie
nei secoli abbandonate
dei ciclopi saggi artefici
di questi templi megalitici.

E mi par persino di scorgerli
muovere le odorose erbe
sullo sfondo di colori puri
sottratti al nostro quotidiano.

In questo luogo il tempo non è
che un semplice presentimento
possibile da ignorare
intuendo l’immortalità.

Dalla raccolta di poesie “Non conoscevo le zagare”, Edizioni Il Fiorino, Modena 2014.

Nota dell’Autore: Pan è il Dio greco della natura; Plutarco nel suo “De defectu oraculorum” racconta di come Pan sia stato l’unico dio a morire. 

Daniele Biagioni

Copyright©2020SemiNeri

www.semineri.it

Immagine: 

Selinunte, 2014 (Foto Daniele Biagioni)

Pagina 3 di 82

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén