Venerdì 1 febbraio 2013, ore 21, la libreria Mondadori del Cinema Victoria a Modena ospita l’anteprima de Il Risveglio degli Obliati (Edizioni Domino, € 17,00) secondo volume della Trilogia Finisterra, nata dall’immaginazione del laboratorio di scrittura modenese XOmegaP che in via eccezionale verrà proposto dagli autori assieme al primo episodio Le Sorgenti del Dumrak (Edizioni Domino, € 15,00) in una serata tutta dedicata al Fantasy.

Dopo il “finale cliffhanger che fa ben sperare per il prossimi capitoli della trilogia” (La Stamberga dei Lettori) de Le Sorgenti del Dumrak, gli autori – Sara Bosi, Simone Covili, Massimiliano Prandini, Gabriele Sorrentino e Marcello Ventilati – ci riportano nuovamente nella penisola di Finisterra, dove le peggiori angosce si sono avverate e i protagonisti si troveranno in una situazione paradossale: dover porre rimedio alle conseguenze del successo della loro missione.

Finisterra è scossa fin nelle fondamenta da uno scontro all’ultimo sangue che mette in discussione la sua stessa esistenza. Disperate fughe, gesta eroiche e ignobili tradimenti, tutto si intreccia mentre L’Impero delle Tre Spade e il Regno di Vuos sono attraversati da eserciti in armi e incubi che avrebbero dovuto restare sepolti nelle nebbie della storia.

Riusciranno i protagonisti a rovesciare le sorti di una guerra che pare già perduta?

Gli Eroi hanno gettato la maschera e ora Zwi il Primo rivendica il Trono di Porpora. Al loro fianco gli Obliati, emersi dal passato, combattono la guerra dei Cento Dei per scacciare la Triade dalla Penisola. Mentre intrighi di corte e odi tra fazioni lacerano l’Impero delle Tre Spade, al sud Koilev e Prekkajnel si preparano ad affrontare insieme la calata dell’esercito di Terek l’Ombroso all’altezza di Briegel. Ma in una guerra civile, nessuna alleanza è sicura e nessun giuramento è privo di trappole. Mentre i calzari chiodati dei fanti rimbombano sulle strade di Finisterra, per l’Impero delle Tre Spade e il Regno di Vùos è cominciata la battaglia per la sopravvivenza.

Link: