Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, pubblichiamo una commovente lirica del socio poeta FABIO CLERICI, pubblicata nel suo libro “Ogni abuso sarà punito” (TraccePerLaMeta, Milano 2019).

ABUSO DI RICORDI

di Fabio Clerici

Ricordo nel percorrere

il sentiero del declino

foto sparse 

dalla cronologia illogica,

fra casuali sequenze temporali,

si anima il profumo di mia madre,

ciò che più intimamente

mi appartiene,

sorrisi giovanili 

di esultanti momenti fuggiti

nella polvere del tempo,

il vissuto mi prende la mano

nel pianto di giorni persi,

padre ancor in braccio mi cullavi,

amici di sempre in abbracci indissolubili,

visi trapassati, tempi ormai segnati

da un vento che spazza le ore

e scandisce il fiume lento

che inesorabile muore al mare.

Abuso di ricordi, 

quello a voi mi avvicina,

nel consapevole gioco

senza tempi supplementari.

 Fabio Clerici

Copyright©2020SemiNeri

www.semineri.it

Poesia pubblicata nel libro “Ogni abuso sarà punito” TraccePerLaMeta, Milano 2019