Anteprima fananese, sabato 19 agosto, per Mvtina l’alba dell’Impero (Edizioni Artestampa), il nuovo romanzo storico del socio Gabriele Sorrentino che ci riporta indietro al 43 a.C., durante i mesi convulsi che seguono la morte di Giulio Cesare, assassinato alle Idi di Marzo del 44 a.C. che ebbero il proprio epilogo proprio a Mvtina. Nella splendida cornice di Palazzo Monari Severi l’autore, introdotto da Maria Paola Guiducci, Assessore alla Cultura, Partecipazione e Politiche Giovanili del Comune di Fanano ha parlato della Mvtina romana dove dal gennaio all’aprile del 43 a.C. hanno agito i più importanti leader dell’epoca: Marco Antonio, Decimo Bruto, Ottaviano Cesare, Aulo Irzio e Vibio Pansa. Il romanzo narra la storia della guerra che ha segnato la nascita dell’Impero Romano, raccontata dai suoi personaggi, con le loro attese, le loro speranze, le loro paure, le loro emozioni. Oltre la guerra, storie d’amore e di riti e miti in quella che Cicerone definì città “firmissima ac splendidissima”. Ecco una carrellata di immagini del bel pomeriggio fananese, per gentile concessione degli autori: Foto Benny, Lino Scida (Officina progetto Fotografia di Modena), Alessandro Sorrentino, Lorenzo Cavazzoni e Nicoletta Posa.