"Se pareba boves, alba pratàlia aràba et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba"
Monthly archive Aprile 2020

La Scrittura Cura – Ferragosto 1997

Fa venire voglia di mangiare un gelato, in un pomeriggio di spensierata leggerezza, il racconto del nostro socio Marco Panini per la rassegna LA SCRITTURA CURA.  FERRAGOSTO 1997 di Marco Panini Prima la data, poi l’ora, poi la temperatura e di nuovo la data, l’ora, la temperatura di un istante già fuggito, come i colori...

La Scrittura Cura – Viaggio in Treno

Un viaggio è sempre diretto verso la speranza. Soprattutto in questo periodo di pandemia. Ecco un suggestivo racconto del nostro socio Martino Sgobba per la rassegna LA SCRITTURA CURA. VIAGGIO IN TRENO di Martino Sgobba L’inaspettata epidemia recita la sua parte da qualche settimana e anche il treno notturno per Milano si è rassegnato a...

La Scrittura Cura – Abuso di ricordi

Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, pubblichiamo una commovente lirica del socio poeta FABIO CLERICI, pubblicata nel suo libro “Ogni abuso sarà punito” (TraccePerLaMeta, Milano 2019). ABUSO DI RICORDI di Fabio Clerici Ricordo nel percorrere il sentiero del declino foto sparse  dalla cronologia illogica, fra casuali sequenze temporali, si anima il profumo di mia madre,...

La Scrittura Cura – Anziani

Per la Rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco una toccante Poesia della socia Daniela Ori.  Anziani Gli anziani lo sannoNel traguardo della vitaVedono meglio di noiIl sole che tramonta oltre la torreEscono in gruppo da sempreIncuranti di tutto, anche oraLoro lo sanno, meglio di noiChe fingiamo di essere immortaliMa loro ti guardano negli occhiE forse accettano...

La Scrittura Cura – Fino a che morte non vi separi

Una storia senza tempo, per un amore che non vuole morire. Continua la serie dei racconti per la rassegna LA SCRITTURA CURA con il contributo del socio Gabriele Sorrentino. FINO A CHE MORTE NON VI SEPARI   di Gabriele Sorrentino Presto avrebbe rivisto Chiara. E non si sarebbero lasciati mai più.  Max allungò il passo. I portici...

La Scrittura Cura – If there is a horizontal line

Una canzone ispira un racconto che ci trasporta, come per magia, in Cornovaglia. Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco il contributo del socio Daniele Biagioni.  IF THERE IS A HORIZONTAL LINE (SE C’E’ UNA LINEA ORIZZONTALE) di Daniele Biagioni La luce di maggio inondava i campi con dolcezza. Il telefono non suonava da giorni....

La Scrittura Cura – All can you Eat

Per la rassegna LA SCRITTURA CURA, ecco il racconto della nostra socia Manuela Fiorini, dedicato a tutti coloro ai quali “Tengono più gli occhi della pancia”. ALL YOU CAN EAT (MANGIA CIO’ CHE VUOI) di Manuela Fiorini Fjodor Lancellotti era un uomo ricco, di una ricchezza in parte ereditata dal padre, titolare di una ditta di...