Mese: Gennaio 2013

RESPIRI SEGRETI AL FEMMINILE, uno sguardo abbracciando le emozioni delle donne


Venerdì 8 marzo 2013, dalle ore 21,00 alle ore 23,00,
il Salotto Culturale Aggazzotti, Viale Martiri, 38 Modena ospita “Respiri Segreti al Femminile, uno sguardo abbracciando le emozioni delle donne”, da un’idea di Daniela Ori, testi di Daniela Ori, letture a cura di Daniela Di Bernardo, Mina Larocca, Daniela Ori, Canzoni interpretate da Sabrina Gasparini. Conduce Manuela Fiorini.

Le donne, le emozioni, i sentimenti, dai secoli passati ai giorni nostri, le stesse sfumature, gli stessi sospiri, gli stessi sentimenti. Dalla notte dei tempi, la donna è intensità e imprevedibilità, è sole e luna, è rabbia e gioia, è dolore e guarigione, è bellezza e maledizione.

Questa serata dedicata alla festa della donna, vede come protagoniste artiste che vogliono esprimere con testi poesie e canzoni, l’emozione femminile evocando e materializzando quei respiri segreti che solo le donne riescono ad esprimere, da sempre, per sempre.

Con le poesie e i racconti, per lo più inediti e scritti per questa serata dedicata alla festa della donna da Daniela Ori e interpretati dalla stessa autrice e da due amiche attrici, Mina Larocca e Daniela Di Bernardo, cercheremo di esplorare i sentimenti che contraddistinguono l’anima delle donne: l’imprevedibilità, la nostalgia, l’ironia, la paura, la seduzione, l’inganno, l’amicizia, l’amore.

Sabrina Gasparini, con la sua voce stupenda, donerà la giusta coreografia musicale ai colori di queste emozioni con le suggestive interpretazioni di famose canzoni della nostra Storia, che celebrano la donna ed evocano i sentimenti che le danzano attorno.

La serata è condotta dalla giornalista Manuela Fiorini.

Segue brindisi finale

Il Salotto Culturale Aggazzotti è in Viale Martiri, 38 a Modena http://www.simonettaaggazzotti.it/

info@simonettaaggazzotti.it

L’ingresso costa 6,00 euro . E’ gradita la prenotazione (tel. 3920512219 o tel. 3396559139).

Il Risveglio degli Obliati, secondo episodio della saga di Finisterra, 1 febbraio alla Mondadori del Victoria a Modena

Venerdì 1 febbraio 2013, ore 21, la libreria Mondadori del Cinema Victoria a Modena ospita l’anteprima de Il Risveglio degli Obliati (Edizioni Domino, € 17,00) secondo volume della Trilogia Finisterra, nata dall’immaginazione del laboratorio di scrittura modenese XOmegaP che in via eccezionale verrà proposto dagli autori assieme al primo episodio Le Sorgenti del Dumrak (Edizioni Domino, € 15,00) in una serata tutta dedicata al Fantasy.

Dopo il “finale cliffhanger che fa ben sperare per il prossimi capitoli della trilogia” (La Stamberga dei Lettori) de Le Sorgenti del Dumrak, gli autori – Sara Bosi, Simone Covili, Massimiliano Prandini, Gabriele Sorrentino e Marcello Ventilati – ci riportano nuovamente nella penisola di Finisterra, dove le peggiori angosce si sono avverate e i protagonisti si troveranno in una situazione paradossale: dover porre rimedio alle conseguenze del successo della loro missione.

Finisterra è scossa fin nelle fondamenta da uno scontro all’ultimo sangue che mette in discussione la sua stessa esistenza. Disperate fughe, gesta eroiche e ignobili tradimenti, tutto si intreccia mentre L’Impero delle Tre Spade e il Regno di Vuos sono attraversati da eserciti in armi e incubi che avrebbero dovuto restare sepolti nelle nebbie della storia.

Riusciranno i protagonisti a rovesciare le sorti di una guerra che pare già perduta?

Gli Eroi hanno gettato la maschera e ora Zwi il Primo rivendica il Trono di Porpora. Al loro fianco gli Obliati, emersi dal passato, combattono la guerra dei Cento Dei per scacciare la Triade dalla Penisola. Mentre intrighi di corte e odi tra fazioni lacerano l’Impero delle Tre Spade, al sud Koilev e Prekkajnel si preparano ad affrontare insieme la calata dell’esercito di Terek l’Ombroso all’altezza di Briegel. Ma in una guerra civile, nessuna alleanza è sicura e nessun giuramento è privo di trappole. Mentre i calzari chiodati dei fanti rimbombano sulle strade di Finisterra, per l’Impero delle Tre Spade e il Regno di Vùos è cominciata la battaglia per la sopravvivenza.

Link:

 

 

Parole Digitali

PAROLE DIGITALI concorso per giovani creativi per un racconto collettivo di ambientazione Fantasy, promosso dal Comune di Modena Assessorato politiche giovanili, Rete Net Garage e BUK-fiera della Piccola e media editoria. In collaborazione con XOmegaP e Civibox.

REGOLAMENTO DEL CONCORSO (LINK AL RACCONTO)

COS’E’:
Partendo da un incipit fornito dalla redazione, i partecipanti proporranno a scadenza quindicinale un capitolo che prosegua la storia, partecipando alla scrittura di quattro racconti fantasy. L’incipit sarà inserito di volta in volta alla fine dell’ultimo capitolo pubblicato e dovrà contenere alcuni elementi obbligatori suggeriti dalla redazione, risvolti divertenti sono graditi.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén