Mese: Novembre 2011

Presenze di Spirito, la nuova antologia de “I Semi Neri”


Esce per Damster Editore la nuova raccolta dell’Associazione di Scrittori Modenesi I SEMI NERI. Dodici narratori e due poeti con un nuovo libro, che ha protagonisti i fantasmi.

Fantasmi nel senso più tradizionale del termine, oscure presenze che dall’aldilà cercano di comunicare con i vivi, anime che ritornano, ma anche spettri dell’anima, oppure ispirati alla tradizione celtica, alle ballate irlandesi, o alle paure legate all’infanzia.

 Rigorosamente con la luce accesa, il lettore resterà incollato alle 220 pagine, nelle quali gli autori si confrontano con la tradizione delle ghost stories, elaborandola secondo il proprio gusto, la propria fantasia ed immaginazione. Il risultato è una raccolta di storie eterogenee, non necessariamente horror. Alcuni racconti si ispirano al genere fantasy o al noir, altri sono storie d’amore che superano i confini del tempo, altri ricordano le antiche ballate della tradizione anglosassone, altri ancora rievocano leggende irlandesi, o traggono spunto dai racconti di Charles Dickens. Alcune narrazioni si ispirano, invece, alla storia, altre ai tormenti dell’animo: che siano metafore o presenze inquietanti…in ogni storia, c’è sempre un fantasma!

Sin dall’antichità e dalle origini della letteratura, quando ancora la trasmissione delle storie avveniva oralmente, l’uomo ama il terrore. È il suo modo per esorcizzare una delle più grandi paure umane: la morte. Il passaggio dalla vita terrena all’aldilà, le domande e tutti gli interrogativi che questo evento comporta, è un argomento che attraversa le epoche, che grandi autori hanno onorato e che ancora oggi appassiona, proprio perché è sempre attuale”.  Si legge nella prefazione della scrittrice Eliselle. E questa antologia vuole essere un omaggio al genere, ma anche a tutti coloro che amano e si lasciano affascinare dalle storie di mistero, paura, romanticismo, senza tralasciare qualche risata, o qualche lacrima.

Firmano i racconti dell’antologia: Sara Bosi, Simone Covili, Mirko Farnitano, Manuela Fiorini, Daniela Ori, Marco Panini, Adalgisa Pini, Francesca Poggioli, Massimiliano Prandini, Luca Rachetta, Enrico Solmi e Gabriele Sorrentino.  Il libro si apre e si chiude con le poesie di Claudio Vincenzi e Massimo Vaccaro.

L’antologia è presente, in anteprima, presso lo stand di Damster Editore, il 26 e 27 novembre, in Piazza Grande, nell’ambito di LibriaMo, la fiera dell’editoria modenese.

 Presenze di Spirito viene presentato, presso il Carducci Artistic Corner, di via Canalino 73 (MO), sabato 10 dicembre alle ore 18 con un Reading organizzato da I SEMI NERI, voci narranti Daniela Ori ed Enrico Solmi, coreografia musicale del M° Lucio Diegoli, presentaGabriele Sorrentino.

 Presso il Carducci, è possibile acquistare PRESENZE DI SPIRITO (costo 12.00 euro).

10 dicembre, “Presenze di Spirito” al Carducci Artistic Corner di Modena

“PRESENZE DI SPIRITO”

Damster Edizioni, Modena 2011

Prefazione di Elisa Guidelli (Eliselle)

Aperitivo con gli Autori

 Conduce Gabriele Sorrentino

Il sommario del libro:

ORA TACE OGNI VOCE di Claudio Vincenzi

DISINFESTAZIONE di Sara Bosi

PUNTI DI VISTA di Simone Covili

LA BALLATA DI BORIS MCFELLOW di Mirko Farnitano

FILOTEA di Manuela Fiorini

LO SPETTRO DEL CAVALIERE di Daniela Ori

UN FANTASMA SULL’ARCA di Marco Panini

THE VILLAGE OF GHOST CHILDREN di Adalgisa Pini

SARA’ QUESTA NOTTE di Francesca Poggioli

GLI SPETTRI DI ROCCATURRITA di Massimiliano Prandini

IL CERCHIO SPEZZATO di Luca Rachetta

I NOTTURNI di Enrico Solmi

REDUCI di Gabriele Sorrentino

L’ULTIMO RESPIRO di  Massimo Vaccaro

Nel corso della serata verranno letti brani tratti da alcuni testi del libro

In occasione della presentazione del libro sarà inaugurata la mostra di dipinti di Elisabeth Mantovani  “FANTASMI”

 

Il libro è presente in anteprima presso LibriaMo, in centro a Modena, il 26-27 novembre.

E’ possibile acquistare il libro presso l’editore (http://www.damster.it/) oppure a LibriaMo e al Carducci Artistic Corner di Modena. 

Voci narranti Enrico Solmi e Daniela Ori

Coreografia musicale a cura del Maestro Lucio Diegoli

5 dicembre: tre scrittori modenesi “Alle Cantine di Platone…Incontri”

Tre scrittori modenesi “ALLE CANTINE DI PLATONE … INCONTRI”, la trasmissione di DI.TV canale 90, dove sono gli autori a dare la buonanotte ai telespettatori, presentanto i propri libri e leggendo brani tratti dai propri testi. Daniela Ori, Manuela Fiorini, Gabriele Sorrentino, autori del libro “Oltre l’orizzonte-racconti tra sogno e realtà”, edito nel 2009 dalla casa editrice milanese Montedit, sono ospiti della giornalista Silvia Tedaldi, in un luogo suggestivo di Castel Bolognese (Ravenna), le “Cantine di Platone” appunto, alla presenza del pubblico spettatore. Appuntamento su DI.TV, canale 90 del digitale terrestre e sul sito www.di-tv.net in streaming, a partire dal 5 dicembre 2011, verso le ore 23.

“Il programma – chiarisce il regista Enrico Magigrana –  ha lo scopo ambizioso di stimolare la lettura in chi non ha tempo e voglia di leggere un libro, prima di dormire. Così invitiamo a leggere direttamente un brano del proprio libro, lo stesso autore, che è la persona più adatta a coinvolgere emotivamente l’ascoltatore. Ogni sera, prima di dormire e per l’intera settimana, uno scrittore, attraverso le sue parole, le sue storie, le sue magie, vi accompagna dolcemente fra le braccia di Morfeo. La settimana successiva viene presentato un nuovo autore e così via”. La voce calda di Silvia Tedaldi, le luci soffuse delle Cantine di Platone e le canzoni interpretate da Valentina Monti, accompagnata alla chitarra da Dagmar Benghi, contribuiscono a creare un’atmosfera intima e famigliare, riportando ad un tempo antico, quando la sera si ascoltavano storie e racconti, in casa, magari davanti al camino acceso, nelle fredde notti invernali.

E’ Daniela Ori, poetessa e scrittrice modenese, ad inaugurare la trasmissione lunedì 5 dicembre. Daniela presenta i suoi racconti: Solmiro e la formula dell’alchimista, Vetilia, un nome scolpito nella storia, La fata degli alberi, Il segreto dell’affresco. Successivamente andrà in onda Manuela Fiorini con: Il viaggio dei sogni,  Il guardiano della cattedrale, Sphynx, Amici di lunga data. Sarà poi la volta di Gabriele Sorrentino con i suoi racconti: La Torre del mattatoio, Amaltea, Le voci nel vento, Natale versione 1.2.

Per noiafferma il regista – è una bellissima idea quella di rendere in chiave moderna le chiacchierate che si facevano un tempo, prima di dormire. Un buon libro è un amico che non ti tradisce mai”. E queste trasmissioni vogliono portare nelle case degli spettatori frammenti di racconti, stimolando la curiosità e la voglia di leggere per intero le storie di un libro.

L’antologia “Oltre l’orizzonte-racconti tra sogno e realtà”, contiene dodici racconti, differenti tra loro, che fanno sognare, partendo da storie legate alla quotidianità che si snodano attraverso sfondi o incontri che oltrepassano la linea di confine tra materialità e fantasia, sconfinando nel mito, nel sogno, in un tempo antico e futuro, storie che stimolano la mente e accarezzano il cuore. Storie tra il fantastico, la fantascienza, la mitologia, storie che evocano personaggi della storia e della leggenda, racconti che toccano l’horror e il noir, storie dove la fantasia e la realtà danzano assieme, come solo la letteratura consente.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén