Categoria: Racconti Pandemici Pagina 1 di 3

Racconti Pandemici XIII

GEMELLI di Martino Sgobba

In tempo di pandemia siamo diventati tutti uguali, omologati…come gemelli. Resta qualche diversità? Il socio Martino Sgobba ce lo svela nel suo ultimo racconto. Buona lettura

I gemelli, quelli identici, sin da piccoli destano meraviglia in noi, almeno fino a quando la nostra gioia per la duplicazione non si tramuti in riflessione sull’anomalia, in preoccupazione per la loro eventuale difficoltà nel trovare il personale sentiero nella vita. Lo stupore si guasta più facilmente, se le mamme li agghindano allo stesso modo, a volte nemmeno con la pietà di distinguerli con colori diversi, con una tacca qualsiasi che eviti l’effetto diplopia a chi li guarda

Racconti Pandemici XII

IL MONDO DI BYRON di Ilaria Braida

Osservando il periodo di pandemia con gli occhi di qualcuno che è sempre accanto a noi, ecco il racconto della socia Ilaria Braida. Buona lettura!

Sono sdraiato pigramente sulla poltrona del salotto di casa. Osservo il mondo da un punto di vista rilassato e soprattutto privilegiato: pappa sicura, coccole a profusione e la possibilità di oziare a mio piacimento. Mi chiamo Byron

Racconti Pandemici XI

INCONTRI INATTESI di Daniele Biagioni

Strani incontri accadono in tempo di pandemia, proprio quando non si può incontrare nessuno….Ecco l’ultimo racconto del socio Daniele Biagioni. Buona lettura!

Sono stanco di stare chiuso dentro queste quattro mura. Ormai sono mesi che non ci lasciano uscire. La pandemia fuori imperversa mentre la primavera, con noncuranza, sta pian piano lasciando intravedere spiragli di estate

Racconti Pandemici X

OPERAZIONE D.O.G. di Manuela Fiorini

In tempo di guerra fai cose che in tempo di pace non ti sembrano normali. Ma anche questo fa parte della pandemia. Buon divertimento con l’ultimo racconto di Manuela Fiorini.

La missione si presenta particolarmente pericolosa. Indosso una tuta scura che si confonde con il nero della notte e la bruma della nebbia padana. Scelgo l’abbigliamento scuro anche per lui, il mio fedele compagno di missione.

Racconti Pandemici IX

PROTOCOLLO 19 di Gabriele Sorrentino

Ci sarà un tempo e un luogo, nel quale ricordare per nutrirsi di dubbi o di nostalgia. Ecco un nuovo racconto di Gabriele Sorrentino.

31 dicembre 100 Nuova Era, ore 23.31.
“Bersaglio individuato, Eco 1”. Nell’auricolare dell’esoscheletro da battaglia, la voce di Eco 4 era metallica. La squadra Eco era dotata del meglio che la Difesa poteva offrire per azioni di commando.  

Pagina 1 di 3

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén